Il desiderio di essere come tutti – Francesco Piccolo

di Legenda Letteraria

[Leggi un estratto del libro. Fonte: einaudi.it]

coverQuarta di copertina:

I funerali di Berlinguer e la scoperta del piacere di perdere, il rapimento Moro e il tradimento del padre, il coraggio intellettuale di Parise e il primo amore che muore il giorno di San Valentino, il discorso con cui Bertinotti cancellò il governo Prodi e la resa definitiva al gene della superficialità, la vita quotidiana durante i vent’anni di Berlusconi al potere, una frase di Craxi e un racconto di Carver… Se è vero che ci mettiamo una vita intera a diventare noi stessi, quando guardiamo all’indietro la strada è ben segnalata, una scia di intuizioni, attimi, folgorazioni e sbagli: il filo dei nostri giorni. Francesco Piccolo ha scritto un libro anomalo e portentoso, che è insieme il romanzo della sinistra italiana e un racconto di formazione individuale e collettiva: sarà impossibile non rispecchiarsi in queste pagine (per affinità o per opposizione), rileggendo parole e cose, rivelazioni e scacchi della nostra storia personale, e ricordando a ogni pagina che tutto ci riguarda. «Un’epoca – quella in cui si vive – non si respinge, si può soltanto accoglierla».

Piccolo-Verticale

Francesco Piccolo (Caserta, 1964) è scrittore, sceneggiatore e autore televisivo. Si è laureato in Lettere con una tesi su Le teorie comiche nel teatro del Settecento. Vive e lavora a Roma e collabora alle pagine culturali del «Diario della settimana». Nel 1993 è stato finalista del Premio Calvino con il romanzo inedito Diario di uno scrittore senza talento. Con la casa editrice minimum fax ha pubblicato nel 1994 Scrivere è un tic. I metodi degli scrittori, tratto da alcune lezioni di creative writing sui metodi di scrittura. Nel 1996 pubblica la raccolta di racconti Storie di primogeniti e figli unici per Feltrinelli, con la quale ha vinto il Premio Giuseppe Berto e il Premio Chiara. Sempre per Feltrinelli nel 1998 pubblica il romanzo E se c’ero, dormivo seguito, nel 2000, da Il tempo imperfetto.

Se hai letto Il desiderio di essere come tutti, e soprattutto se ti è piaciuto, o se la scheda ti ha incuriosito: partecipa al nostro sondaggio!

Segui Legenda Letteraria su Twitter Segui Legenda Letteraria su Facebook Segui Legenda Letteraria su Google + Scrivi a legenda.blog@libero.it

Annunci

Di’ pure quel che pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...