Il CERN legge Rovelli

di Francesco Cirotto
[Dottorando di ricerca presso l’Università Federico II di Napoli – Impiegato al Cern di Ginevra progetto ATLAS]

Sette brevi lezioni di fisica è un piccolo spioncino verso lo straordinario mondo della Fisica. Se provate a dare un’occhiata, riuscirete a scorgere le più importanti teorie della Fisica Moderna. E perché no, con un po’ di fantasia, anche a calarvi nelle problematiche delle geniali menti che hanno contribuito al progresso del sapere. Continua a leggere

Annunci

La bellezza dell’incertezza

di Concetta Maria Pagliuca

The Guardian - "Italian physicist's book on Einstein's relativity theory becomes surprise hit"

The Guardian – “Italian physicist’s book on Einstein’s relativity theory becomes surprise hit”

In una società che da secoli tende sempre più alla settorializzazione dei saperi, paradossalmente, negli ultimi anni si diffonde e riscuote un notevole successo la forma del mini saggio, del libricino che non mira a una trattazione sistematica e specialistica, ma a un’esposizione dei problemi nodali di una particolare disciplina. Questa è l’operazione compiuta da Carlo Rovelli in Sette brevi lezioni di fisica, che in un numero esiguo di pagine fa scorrere, realmente e figuratamente, davanti agli occhi del lettore le immagini essenziali di micro e macrocosmo. Continua a leggere

Una naturale semplicità

di

c747cc8b56680e90230c05ca62595ee1_w600_h_mw_mh_cs_cx_cyLeggendo il libro di Carlo Rovelli, Sette brevi lezioni di fisica, edito da Adelphi e tra i primi posti nelle classifiche italiane di vendita, si ha da subito un’impressione preponderante su tutte le possibili altre: il suo essere testo è avvolto da un anelito di vibrante e naturale semplicità. Continua a leggere