Un angelo, una Gioconda e il tradimento

di

GIà DETTOLa ricetta per vendere un romanzo non è sempre certa. Tante possono essere le variabili che giocano a favore dell’obiettivo; molte altre invece possono risultare deleterie, specie se si presenta una storia che può sembrare come tutte le altre, già raccontata. Difatti, Avrò cura di te, romanzo edito da Longanesi, nelle sue fasi iniziali presenta al suo lettore molti luoghi del già detto. Il tradimento come momento di abbandono dell’altro, di chiusura nelle proprie paure, di riflessione sul proprio essere nello stesso tempo partner e individuo, da sempre è tema di per sé molto diffuso nella letteratura occidentale e in quella più in generale: una situazione tipo, isotopica, che fornisce a chi la descrive non solo un’occasione di analisi dell’introspezione psicologica dei suoi personaggi, ma finanche notevoli spunti narrativi. Continua a leggere

Annunci

Tra le lettere di Gramellini e Gamberale

di

Massimo-Gramellini_o_su_horizontal_fixedDopo l’introduzione di Fedele Menale, ci piace approfondire un po’ il discorso sul romanzo della coppia Gramellini-Gamberale e vedere come è costruita questa narrazione. Vogliamo, infatti, porre l’attenzione sull’aspetto formale del testo.

Sicuramente possiamo definire l’opera un romanzo epistolare, dato che per quasi la sua totalità scorriamo gli occhi lungo le righe delle lettere che i personaggi si scambiano. Così si può leggere anche in altre recensioni presenti in rete, ma certo noi non possiamo parlare di originalità del romanzo. Continua a leggere

(La) Gioconda e il suo Angelo

di 

avrò cura di teAvrò cura di te è un romanzo edito nell’ormai archiviato 2014 dalla Longanesi editore, che subito ha conseguito il merito di essersi consolidato alle prime posizioni delle classifiche di vendite di casa nostra. Forse, questo suo risultato è proprio dovuto al fatto di essere un romanzo diverso dagli altri: un esperimento nato un po’ come giocoso divertissement letterario tra i due autori, Massimo Gramellini e Chiara Gamberale, ma che poi ha provocato risultati eccezionali, in termini di resa narrativa e di successo editoriale, arrivato quasi istantaneamente. Continua a leggere