In guerra con la Nostalgia

di Fedele Menale

Mi resti sempre accanto, Nostalgia,
e tra di noi non so chi sia il più forte.
Queste battaglie son sempre più corte
e offeso, mi condanni all’agonia.

T’imploro di insegnarmi quella via,
per evitare il peso di una sorte
che porta, lento, il cuore alla sua morte,
e inaridisce gioie e fantasia.

Non mi rispondi e ancor più mi ferisci,
è lei che scegli per portarmi a fondo.
Avanti, mischia rabbia e debolezza;

scaglia quel bacio e dopo una carezza!
Appicca mille incendi nel mio mondo:
se non ho più il suo sguardo, vai, colpisci.

make_love_from_war_by_graffitiwatcher

Annunci

Di’ pure quel che pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...