Roma d’inverno vestita

di Marta Compagnone

Roma d’inverno vestita
quanto sei bella
tu m’hai rapita.
Percorro le strade del centro
e la tua magia m’entra dentro;
i raggi di un pallido sole
incorniciano la tua sontuosità;
mi siedo
respirando quell’eternità.
Accettando i tuoi difetti
ho imparato a godermi quei pregi
di cui ancora ti fregi,
nonostante gli sfregi
di chi ti ha usato come schermo
ad un reiterato malgoverno
che ti ha prostata,
piegata,
ma che non ti ha mai spezzata.
Ora che abbiam fatto la pace
l’amor mio per te s’è fatto tenace…
Di te mi sono innamorata
perché,
Roma mia,
tu mi hai cambiata.
Quando ero perduta
il cuore ferito t’ho mostrato…
Di te mi sono fidata e,
per questo,
mi hai ampiamente ripagata
diventando mia alleata.
E nonostante il tuo riscatto sia ancora lontano
qui lo scrivo,
qui lo affermo,
Roma
oggi
io
ti amo.

 

roma

Annunci

Di’ pure quel che pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...