Amore criminale…

di Marta Compagnone

Amore criminale.
Se fa male
non puoi chiamarlo Amore
ma solo dolore.
Quella catena
bisogna spezzarla
con grande fermezza…
La tua libertà
non devi soffocarla
se ti è causa d’ebbrezza:
sapere di poter volare
e decidere
da sola
quando e dove tornare.
Fuggi chi s’insinua
nella tua vita
per giudicarla,
umiliarla,
dominarla:
l’Amore non ti tiene
in gabbia
ti lascia andare
perché non dispera
di vederti tornare.
Se ti fa del male
non è un uomo
passionale,
solo brutale;
se ti urla contro
non è perché ha ragione,
cerca solo lo scontro.
Un uomo così
non è un uomo innamorato. 
Un uomo così
è ossessionato…
Il suo non è un amore
normale,
forse nemmeno lo sa
che è amore criminale.

 

280_0_2852115_76314

Annunci

Di’ pure quel che pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...