Poesia n°7…

di Marco Menale

Grigiore costante,
tra alberi esuli di vita
e monti celati dall’area cristallina,
a scandire blandi ritmi
che offuscano le strade dell’anima.

Vola, libero, il pensiero
oltre la coltre pesante
alla ricerca di una luce,
forse troppo lontana,
forse troppo vicina.

Un vento improvviso
a spazzar via il buio,
devastando l’attesa
nell’esplosione della felicità.

 

MM1

Annunci

Di’ pure quel che pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...