36 – Torba – Pier Paolo Pasolini – Terra di Lavoro – Gli EXEMPLA di LEGENDA

di Martino Santillo

DSC02679

Martino con Ronny, che ci ha aiutato facendo da cavalletto e soprattutto non starnutendo come potete notare dal suo sospiro durante il video.

Cari amici siamo tornati per un appuntamento nuovo de Gli EXEMPLA di LEGENDA.
Parliamo questa volta di una parolina molto curiosa: si tratta di TORBA e come sempre potete leggerne il significato nel dizionario Treccani.

Ne parliamo come al solito in un contesto poetico: Terra di Lavoro di Pier Paolo Pasolini, testo che conclude la raccolta Le ceneri di Gramsci del 1957, ripresa da noi per celebrare il murales fatto dai ragazzi del Progetto Carburo di Scandiano.

Di seguito vi riportiamo il testo letto a video:

Col piccolo viso scuro come torba,

in un muto odore di ovile,
un giovane è accanto al finestrino,
nemico, quasi non osando aprire

la porta, dare noia al vicino.
Guarda fisso la montagna, il cielo,
le mani in tasca, il basco di malandrino

sull’occhio: non vede il forestiero,
non vede niente, il colletto rialzato
per freddo, o per infido mistero

di delinquente, di cane abbandonato.
L’umidità ravviva i vecchi
odori del legno,…

Qui invece potete leggere l’intero testo.

#StateLettori

Annunci

Di’ pure quel che pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...