Poesia n°3…

di Marco Menale

Scende il buio
sui caldi corpi
e la parola, muta,
potere alcuno detiene.

L’Anima, colma,
varca i sentieri del comune,
nell’abbraccio universale,
dal sapore d’antico monumento,
a quanto di bello
è dato fruire.

Siamo in una valle,
siamo su di un monte,
siamo in riva al mare.
Ovunque noi siamo
è luce intorno.

 

12648023_10208869866367969_1007649099_n

 

 

Annunci

Di’ pure quel che pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...