24 – A NATALE SE MAGNA

24 – A NATALE SE MAGNA

Er Natale sta pe’ arrivà,
e semo pronti a magnà.
L’antipasto dovemo assaggià
perché a frittura se sta pe’ freddà.
‘O spaghetto co’ e vongole mamma a tavola porterà
pe’ a nostra granne felicità.
Pe’ seconno er sarmone, er pesce, er baccalà
a famija s’ o gusterà.
Mo passamo ar pandoro e ar panettone
e infine chiudemo cor torone.

Nicolò Giammaona ft. Samuele Ferrara – II G

coverQuesta è solo la poesia numero 24 della raccolta Un Natale di poesia. 62 piccoli scritti per raccontare la magia, disponibile qui per voi gratuitamente.
Scaricatela e buona lettura.

Annunci

Di’ pure quel che pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...