Apri gli occhi (Vanilla Sky) – Legenda Cinematografica

di Pasquale De Simone

Oggi parliamo del film Apri gli occhi di Alejandro Amenábar del 1997, con Eduardo Noriega e Penelope Cruz. Questo film ha suscitato l’esigenza di girare successivamente un rifacimento hollywoodiano, e nel 2001 esce, infatti, Vanilla sky, con Tom Cruise e Cameron Diaz, del regista Cameron Crowe. 

La trama è incentrata su Cesàr, giovane rampollo madrileno, proprietario di un’importante catena di ristoranti. Spaccone, egocentrico e affascinante, Cesàr è adorato dalle donne e venerato dagli uomini, estraniato dall’illusione di poter vivere per sempre. A rovinare le sue convinzioni è Sofia, conosciuta durante il suo venticinquesimo compleanno.

Quest’opera spazia con una certa sagacia attraverso vari generi dalla commedia al drammatico, dal drammatico al sentimentale, e dal sentimentale al grottesco.

Lo spagnolo Amenábar non è nuovo questo tipo di commistioni usate per disorientare e poi disintegrare lo spettatore: si pensi a film come Tesis e The Others.

In Apri gli occhi abbiamo scene di quiete pronte a lasciare il posto a situazioni spasmodiche che solcano i confini della metafisica, intramezzandosi con elementi che pongono perennemente interrogativi circa la verisimiglianza del film. Può essere consigliato, dunque, agli amanti del trhiller anche se ci sono momenti un po’ troppo rocamboleschi.

Ci sono ovviamente delle differenze tra quest’opera e il suo remake laddove il primo ha tonalità molto più oscure tendenti al macabro e al drammatico, mentre il rifacimento ha toni più e sontuosi e romantici tendenti più al fiabesco.  Va detto inoltre che il rifacimento di Cameron Crowe viene tirato un po’ troppo per le lunghe con delle sfaccettature spesso inutili e che distolgono dalla trama principale, la quale di per sé non gode di una buona fruibilità.

Consigliamo caldamente entrambe le produzioni, a seconda di quelli che sono i vostri gusti personali.

Buona visione!

colonna sonora Sigur Ros, Njosnavelin (The Nothing Song)

Annunci

Di’ pure quel che pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...