24 – Arcigno – Gli EXEMPLA di Legenda

di Fedele Menale

Cari lettori e lettrici oggi parliamo di un termine non comune nel linguaggio di tutti i giorni ma che potrebbe essere molto utile: arcigno.

Cliccate qui per leggerne il significato del termine sul dizionario della Treccani.
Cliccate qui per leggerne l’etimologia del termine sul dizionario etimologico Pianigiani.

Per parlare di arcigno vogliamo utilizzare un testo di Filippo Turati, tra i leaders e fondatori del Partito socialista dei lavoratori italiani, pubblicato a Milano nella raccolta Strofe nel 1883.

Filippo Turati – Bestemmia 

Pel sol che irradia le sventure umane,
pel sospir degl’infermi e dei traditi,
per le speranze che non han dimane,
pel cachinno dei cerebri smarriti*,

per le vecchiezze povere di pane
e per le infanzie ricche di vagiti,
pel pudor vinto di beltà profane
spinte in braccio di effimeri mariti,

per tutto ciò che piange e che dispera,
per ciò che nasce e ciò che va sotterra,
per ciò che vive io bestemmio, o Vita:

o Vita, arcigna Menade foriera**
d’insania eterna e d’infinita guerra,
implacabile Sfinge anguicrinita!***

State lettori!
Ciao wuagliò!


per le risate dei folli
** invasata dall’alcol e dal delirio religioso
*** invasata dall’alcol e dal delirio religioso

Annunci

Di’ pure quel che pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...